Santa Severina (Kr) e il suo Castello

Scritto da Mercoledì, 11 Settembre 2013 08:09

Un gioiello incastonato arroccato sui rilievi della Sila, Santa Severina è stata nominata fra i Borghi più Belli d'Italia.
Il finanziamento con fondi comunitari si sente subito. Osservando le abitazioni di questo piccolo paese di montagna notiamo che sono ben messe a differenza di gran parte delle abitazioni della Calabria spesso abusive.
Qui la gestione del paese, certo facilitata, dalla presenza di fondi economici europei si vede immediatamente.
Strade pulite, giardini pubblici correttamente mantenuti. La piazza principale in cima al paese è dominata dalla presenza dell'imponente castello risalente al undicesimo (XI sec) secolo.
Il costo della visita al castello è davvero esiguo per la qualità e la bellezza del luogo.
Un'altra visita interessante è quella al Battistero presente vicino alla piccola Cattedrale. Come nel castello anche in questo battistero sentiamo l'influenza bizzantina.
La Calabria come terra di confine contesa nei secoli e influenzata da culture e civiltà differente. E' questa la sensazione prevalente mentre si visitano borghi, castelli e costruzioni antiche dei questo territorio.

Informazioni aggiuntive

  • Area Appenninica: Appennino Meridionale
  • Regione Italiana: Calabria
  • Provincia: Crotone
  • Comune: Santa Severina
  • Come Arrivare:

    Da Crotone o da Cosenza per la SS 107 fino al km 117 si individua un bivio che conduce su un viadotto che scavalla il torrente Neto. Si prosegue per chiare indicazioni presenti sulla strada fino a individuare i calanchi di arenaria sui quali è edificato il borgo.

  • Escursioni nei dintorni:

    - Visita guidata al Castello.

  • Contatto e-mail: -
  • Telefono: -
  • Cellulare: -
  • Annotazioni:

    -

  • Posizione del Luogo:
    Visualizzazione ingrandita della mappa
  • Previsioni Meteo della Zona: