slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Martedì, 29 Maggio 2012 15:04

Zafferano - Crocus sativus L.

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La spezia che viene da lontano…


Se avete cercato notizie sullo zafferano certamente vi sarà capitato di passare per la solita pagina di Wikipedia, forse troppo accademica, forse troppo nozionistica per farvi venire qualche fantasia culinaria.

Ebbene noi qualche problema di … “classificazione” l’abbiamo avuta giacché lo zafferano è suscettibile di varie classificazioni. Lo avremmo potuto classificare in un ideale catalogo di spezie, oppure in un elenco botanico di piante officinali oppure ancora l’avremmo potuto inserire in un indice di ricette che ne fanno uso.

Tuttavia il nostro intento non è certamente quello di fare ordine nella conoscenza quanto invece stimolare l’appetito dei nostri amici montanari, che certamente di appetito non mancano.

Ma torniamo brevemente indietro alle origini dello Zafferano, questa pianta è proveniente dell’Asia Minore dall’area mediorientale dell’antica Persia. Attualmente è diffusa e coltivata in quasi tutto il mondo e in particolare nella penisola Indiana in quella Arabica. Proprio in queste regioni lo zafferano è di uso comune essendo impiegata in ricette di consumo quotidiano.

In Italia la coltivazione dello zafferano è tipica delle aree montuose dell’Appennino centrale.
Basti pensare a quanto sia famosa la selezione dei bulbi, la coltivazione e la raccolta (che ancora avviene tutta manualmente) dello zafferano in quel dell’altopiano di Navelli. Lo Zafferano dell’Aquila (Crocus Sativus L. cv Piano di Navelli) si caratterizza per la lunghezza degli stimmi, per l’alto contenuto in safranale sostanza chimica che ne determina il potere aromatico, nonché l’elevato potere colorante.
Ma sarebbe anche sufficiente ricordare lo zafferano di Cascia e di San Gimignano. Il Crocus sativus L. trova il suo ambiente ideale sugli altipiani del centro Italia per un mix di fattori favorevoli: terreni calcarei fortemente permeabili (il croco non tollera ristagni di acqua), piovosità medio alta e temperature invernali non troppo rigide.

Crocus SativusIn Abruzzo questa spezia raffinatamente aromatica è certamente una fonte di reddito per l’agricoltura montana. Si tenga presente che lo zafferano può raggiungere prezzi che vanno oltre i 3000 euro al chilo. Questo prezzo è dovuto a due motivi essenziali: da una parte la difficoltà nella coltivazione della pianta (necessità colturali assai specifiche); in secondo luogo va considerato che per una migliore qualità del prodotto è privilegiata la lavorazione manuale di tutto il processo produttivo dalla selezione dei bulbi fino alla raccolta dei fiori dai quali si estraggono solamente gli stimmi. Va ricordato che il vero zafferano, quello che da l’aroma più sincero è proprio quello acquistabile nella sua forma naturale ovvero gli stimmi secchi. Meglio sarebbe diffidare della meno costosa polvere di zafferano a volte prodotta con gli scarti delle lavorazioni o addirittura realizzata con sostanze aromatizzanti artificiali e coloranti.

Le ricette con l’aroma dello zafferano sono numerose e vanno dai primi fino addirittura ai dolci, basti pensare a “gnocchetti allo speck e zafferano” ricetta tipica del Trentino Alto Adige o la sua versione abruzzese “gnocchi allo zafferano di Navelli”, coniglio o pollo allo zafferano, fino arrivare alle ferratelle abruzzesi allo zafferano.

Per i più golosi vogliamo riportare la ricetta della “mozzarella in carrozza allo zafferano”, una semplice preparazione alla portata di tutti.

MOZZARELLA CROCCANTE ALLO ZAFFERANO
Dosi per 4 persone
Ingredienti
  • 2 Mozzarelle grandi abruzzesi o in alternativa 8-10 ciliegine piccole
  • zafferano in stimmi
  • farina e pangrattato
  • olio per frittura
  • sale q.b.
  • acqua
Tagliare le mozzarelle grandi in 4 larghe fette alte più o meno 1 centimetro e mezzo circa. Il risultato sarà ancora migliore se decidete di utilizzare le ciliegine. Create una pastella a base di acqua, farina, sale e zafferano naturalmente. Passate i bocconcini nella pastella. In un piatto a parte avrete precedentemente preparato il pangrattato. Panate la mozzarella in pastella anche nel pan grattato e subito friggete brevemente ogni singolo bocconcino nell’olio bollente. I bocconcini così ottenuti vanno possibilmente serviti caldo per preservare la pastella croccante.
Letto 4226 volte Ultima modifica il Mercoledì, 20 Giugno 2012 08:22
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altro in questa categoria: Arrosticini d'Agnello »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters