slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

Domenica, 13 Gennaio 2013 10:09

Guanti per la montagna, l'escursionismo e l'alpinismo invernale

Scritto da 

Come si scelgono i guanti da montagna?

I guanti servono a coprire le mani, l'apparato più periferico di tutto il corpo insieme ai piedi.
Le mani in po' meno dei piedi soffrono il rischio di congelamento in caso di temperature molto rigide.
Ma le mani, specie in alpinismo sono essenziali per le nostra sicurezza. Servono a controllare i nodi, servono a manovrare le corde, le piccozze. Le mani servono anche solo per accendere un fornelletto a gas per preparare una calda tazza di tè.
Per questo motivo, ancora più dei piedi dobbiamo riuscire a preservare massimamente le nostre mani.
Quale tipologia di guanto scegliere? Ebbene la risposta è sempre la stessa. I guanti si scelgono a seconda del tipo di attività che si vuole praticare e, chiaramente, anche a seconda della stagione nella quale pratichiamo determinati sport.

Partiamo così dalle tipologie di guanto disponibili sul mercato.

guanti_007Guanti da alpinismo invernale con guanto interno

Adatti soprattutto per l'alpinismo, questo genere di guanti sono molto simili a guanti da sci, provvisti di un nastro di velcro che può chiudersi all'altezza del polso e un laccetto elastico più in alto per consentire di chiudere il guanto intorno alla giacca. Indossando questo guanto ci si deve ricordare di non stringere troppo il velcro, questo infatti causerebbe il rallentamento della circolazione del sangue nelle dita. Bisogna imparare a stringerli nel modo più corretto.
Questo tipo di guanti sono spesso venduti con un guanto interno più leggero. L'utilità di questo tipo di guanto provvisto del suo guanto interno è quella di poter levare il guanto senza scoprire completamente la mano. Utile nel caso di debba effettuare delle manovre di precisione con lascci, moschettoni, annodare cordini. Questo tipo di guanto è assolutamente inutile in caso di escursionismo, specie in appennino. Risultano in effetti troppo caldi. In escursionismo il corpo è sempre in movimento. Non c'è il rischio di fermarsi per lunghi periodi per fare sicurezza ad un compagno di cordata. In escursionismo il corpo rimane caldo e il cuore pompa sufficiente sangue agli arti (mani  e piedi) che rimangono sempre sufficientemente caldi.

guanti_006Muffole con protezione retraibile.

Sono guanti particolari molto adatti all'escursionismo. La struttura è quella di un guanto da ciclista in cui i polpastrelli rimangono scoperti. Cucita nella parte superiore troviamo una muffola retraibile che si può ripiegare  indietro quando abbiamo bisogno di scoprire le dita. E' il caso in cui vogliamo fare delle foto e abbiamo bisogno della sensibilità dei polpastrelli per scattare la fotografia. Non sono troppo caldi e consentono di calibrare il calore sulle dita senza doverli sfilare.

guanti_004Muffole integrali per alpinismo d'alta quota e permanenza in alta montagna.

Le muffole integrali sono raramente utili, direi in alcuni casi scomode da usare nell'alpinismo. Utili nel caso ci si  voglia trattenere in montagne per un bivacco. Le muffole coprono integralmente la mano e una parte del polso, le dita le une al contatto con le altre tendono a scaldarsi più facilmente. Internamente al guanto si crea una camera d'aria più calda e protetta che tiene al sicuro le mani e riduce le perdite di calore.

Le muffole possono coprire sopra il giubbotto evitando che il vento gelido si infiltri all'interno delle maniche.

guanti_005Guanti di seta da inserire sotto i guanti da montagna.

I guanti di seta o da ciclista sono guantini molto leggeri che possiamo tenere nello zaino in caso di necessità.
Essendo molto sottili non sono molto caldi ma consentono di tenere in mano la piccozza la quale, in ambiente invernale, essendo metallica diventa estremamente fredda. Non occupano molto spazio ed avere un paio di guantini di seta (o da ciclismo invernale) può in caso di perdita dei guanti principali salvarci realmente le dita e in alcuni casi la vita.

guanti_002Guanti da sci

Sono molto simili ai guanti per l'alpinismo invernale. Non coprono completamente il polso e hanno qualche rifinitura in meno la loro funzione tuttavia è essenzialmente la stessa (proteggere dal freddo).

In mancanza di altro titpo di guanto sono adatti anche alle escursioni in ambiente invernale. Sono provvisti di una bocchetta di apertura superiore per soffiarvi dentro l'aria calda del respiro. A mio parere questo è sbagliato perché alla lunga rendono l'interno del guanto umido e qundi anche più freddo.

guanti_008Guanti e muffole di lana

I guanti di lana sono forse fra i più usati dall'alpinismo della vecchia guardia. Sono sicuramente più caldi ma si inumidiscono facilmente e non essendo idrorepellenti si bagnano quasi subito.

Inoltre si asciugano molto lentamente.

Di massima sono più adatti all'escursionismo che non all'alpinismo.

guanti_001Guanti in pile

Sono leggeri, comprimibili, non occupano molto spazio e sono eccellenti come guanti di soccorso. Si asciugano molto velocemente e questo è un vantaggio davvero notevole. Non vanno bene se indossati come sotto-guanti.
Tenerli in fondo allo zaino può sempre tornare utile.

Guanti per vie ferrate

I guanti per le vie ferrate sono costituiti da materiali rigidi e resistenti ma non sono studiati per proteggere dal freddo. Percorrendo le vie ferrate vanno portati un paio di guanti aggiuntivi specificatamente studiati per proteggersi dal freddo.

 

Le mani non devono mai diventare insensibili. Esse rappresentano per noi un vero e proprio strumento di sopravvivenza. Con le mani possiamo trovare l'equilibrio, maneggiare strumenti e attrezzature. Avere le mani sempre calde ne vale della nostra sicurezza.

Letto 20027 volte Ultima modifica il Domenica, 13 Gennaio 2013 14:40
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1 commento

  • Link al commento Giorgio Carrozzini Domenica, 13 Gennaio 2013 14:44 inviato da Giorgio Carrozzini

    Personalmente i guanti che ho utilizzato di più in ambiente Appenninico sono stati i guanti con muffola con le dita separate. Consentono di regolare la temperatura e la sudorazione della mano a seconda dello sforzo fisico.
    Isolano adeguatamente sia il pollice che le altre quattro dita.
    Consentono di maneggiare molto comodamente l'apparecchiatura fotografica. Non vanno però bene quando le temperature si fanno troppo rigide.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters