Piccozza usata in ambito di alpinismo invernale classico

Scritto da Mercoledì, 30 Maggio 2012 13:05

Piccozze Balc Diamond con DragonneLa scelta della piccozza per alpinismo classico è più complessa. Esistono piccozze per tutte le tasche e per tutti gli scopi: dalle più classiche con il manico ricurvo a quelle più altamente tecnologiche.

Per un 'introduzione ad una alpinismo invernale su neve e ghiaccio dove la difficoltà di salita non sia troppo alta è sufficiente una piccozza con il manico leggermente ricurvo e con una dentellatura della becca abbastanza pronunciata.

Dovendo il più delle volte utilizzare due piccozze si consiglia di acquistare una piccozza con la paletta e una con il martello in modo da avere a disposizione entrambe gli strumenti.

Il martello sarà utile per infiggere dei chiodi nella parete in caso di necessità. Una coppia polivalente di piccozze di questo tipo è perfetto per avvicinare il mondo del ghiaccio invernale.

Piccozza per alpinismo su ghiaccioLe piccozze moderne prediligono la leggerezza ma nel caso di piccozze da ghiaccio questo non è un pregio bensì un problema. Il movimento del braccio per infiggere la picca nel ghiaccio duro può non essere sufficiente. La becca della piccozza finisce spesso per finire sul ghiaccio di piatto senza scalfirlo minimamente. Per questo è spesso necessario ripetere più e più volte il movimento per bloccare la becca nel ghiaccio.

Con un piccozza più pesante invece è sufficiente un colpo diretto e preciso per infiggere la becca nel ghiaccio. Concludendo il peso di massima non dovrebbe essere un criterio di scelta.

Si parla di bilanciamento della piccozza ovvero tutto il peso deve gravare sulla punta della becca.

E' difficile trovare la piccozza con il bilanciamento perfetto senza dover trasportare con se una piccozza molto pesante.

 

DragonneLa dragonne

In alpinismo invernale, dove è necessario issarsi sulle piccozze, la dragona (dragonne) è un accessorio necessario se non obbligatorio. Il più delle piccozze oggigiorno vengono vendute direttamente con tutta la dragonne.

Se si è commesso l'errore di acquistare piccozze da ghiaccio senza dragonne è possibile acquistarle separatamente. Sul mercato ne esistono di differenti modelli e marche.

 

Il manico

Quello che nelle piccozze più dritte è un vero e proprio strumento di appoggio nelle piccozze utilizzate su ghiaccio diventa un vero e proprio manico. Questo manico deve presentare una impugnatura comoda possibilmente gommata per evitare inopportuni scivolamenti della mano.

Sul fondo del manico deve comunque essere presente un puntale per poter utilizzare la piccozza come in escursionismo ovvero pianteare la piccozza dalla parte del manico. La piccozza può essere usata infatti per realizzare dei punti di sicurezza in vario modo tra cui anche quest'ultimo.

Letto 9841 volte
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, nella costruzione di siti web di ogni dimensione ed importanza. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altro in questa categoria: La scelta e acquisto della Piccozza »