La scelta e acquisto della Piccozza

Scritto da Martedì, 12 Giugno 2012 09:20

La piccozza è lo strumento dell'alpinista per eccellenza. Quasi più un simbolo che un vero equipaggiamento. Come gli scarponi la piccozza non può mai mancare.

La scelta della piccozza è uno dei momenti più importanti. Capita di frequente, durante qualche corso CAI o fra gli amici di una associazione di montagna, ascoltare buoni suggerimenti su quale sia la migliore piccozza da acquistare.

Come in ogni cosa una piccozza valida per ogni situazione non esiste. Se agli albori dell'alpinismo le piccozze potevano essere lunghe, più usate come un bastoncino da trekking che come uno strumento di sicurezza oggi le piccozze sono generalmente più corte.

La piccozza in via generale non deve essere troppo lunga, di massima proporzionata all'altezza dell'alpinista che intende usarla.

La piccozza ha numerosi utilizzi tenteremo in questa sede di evidenziare i più importanti. I contesti nei quali è maggiormente necessario fare ricorso ad una piccozza è nel corso di salite alpinistiche invernali benché anche in alcuni rarissimi casi è possibile fare ricorso alla piccozza su terreni erbosi o rocciosi. Non poche volte si sente parlare di “dry tooling”, ma è questo uno dei casi eccezionali che per ora non prenderemo in considerazione.

Se possibile è consigliabile evitare l'acquisto della piccozza in un supermercato o una superficie della grande distribuzione. Risparmiare su uno strumento della propria sicurezza è comporamento decisamente paradossale. Rivolgetevi ad un piccolo negoziante che comunque vi potrà fare le giuste domante e proporvi il prodotto più adeguato e commisurato alle vostre capacità nonché all'attività sportiva che avete scelto.

 

Scelta della piccozza secondo l'attività sportiva che si vuole praticare:

Letto 8965 volte Ultima modifica il Martedì, 12 Giugno 2012 09:36
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, nella costruzione di siti web di ogni dimensione ed importanza. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.