slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Nanga Parbat - Un film di Joseph Vilsmaier

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

Il film "Nanga Parbat" ti catapulta subito in un vortice di tematiche importanti. Nell'arco di poche battute ci trovaimo di fronte a temi come: la prudenza, il rischio, la morte, la responsabilità, la fede.

Il cappello introduttivo vorrebbe sondare la complessità del rapporto dei fratelli Messner ma come è ovvio non può riuscirci appieno.

Abbastanza lento all'inizio si tenta una familiarizzazione con i personaggi per dare in seguito ampio spazio alla spedizione alpinistica.
Ma la verità è che in questa tragedia le persone coinvolte erano davvero troppe e ogniuna con una sua specifica complessità caratteriale e di motivazioni personali.
Un film che in reatà è troppa carne al fuoco, una riduzione troppo ridotta, una summa troppo sommaria.
Qualche piccolo colpo di scena ma che non viene completamente sviluppato come quando Rainhold Messner ha le visoni durante la discesa. Anche qui il patos è scarso e il tema delle voci, delle presenze è assolutamente scarso.
Qualche elemento di realismo, ben riproposto dal doppiaggio italiano, è la difficoltà a parlare dei protagonisti che stretti nella morsa del gelo hanno la bocca completamente bloccata.
Emergono lati oscuri dei personaggi non ben ricalcati, forse in certi punti, per mantenere una nitidezza obiettiva il film riesce ad essere apatico.
Le riprese che sono state decantate come eccezzionali lo sono solo in parte.
La composizione della fotografia è buona anche se poi la carenza di movimenti di camera sui grandi paesaggi rendono il film decisamente statico.
Assai provocatorio e stimolante il sermone del prete al termine del film il cui teorema sarebbe in sintesi: "ovunque andiamo abbiamo la responsabilità di qualcosa o di qualcuno, da questa responsabilità discende spesso il dolore e il senso di colpa. Dal senso di colpa discende la paura e quando la paura prende il sopravvento allora arriva la salvezza."
Forse discutibile, teorema che non prende in considerazione ne l'uomo, ne l'uomo Messner.
Un film insufficiente per l'impossibilità di sviluppare le tematiche affrontate. Un film insufficiente per l'incapacità a rappresentare l'ambiente naturale che con il giusto senso di profondità.
Un esempio che valga per tutti: Messner che beve da un pozza d'aqcua. Sono ore che non beve è devastato dalla sete. Non c'è un dettaglio di quella bevuta, non c'è approfondimento nell'immagine, non c'è mordente sull'atto del bere così essenziale quando si va in montagna. Non accade come nel più efficace film de "La morte sospesa" che raggiunge appieno il suo scopo comunicativo.
Un film che mi ha divertito, ma che non mi ha coivolto e che certamente non mi ripropongo certo di rivedere.

Letto 3474 volte Ultima modifica il Lunedì, 03 Settembre 2012 15:50

Video

{}
{/}
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters