slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Geografia dell'Appennino

Geografia dell'Appennino

L'asse principale della catena dell'Appennino Meridionale si muove lungo l'asse N.O. - S.E. dell'Italia. La struttura morfologica dell'Appennino Meridionale è profondamente segnata dalla rete idrografica che scorre verso il versante tirrenico e ionico...

Per Appennino Centrale si intende solitamente l'insieme delle catene montuose umbro-marchigiane ed abruzzesi. Dell'Appennino abbiamo precedentemente detto che forma un arco con la convessità verso est. La curvatura si accentua in particolar modo proprio fra Romagna e Marche la dove i rilievi montuosi si avvicinano notevolmente al litorale Adriatico...

L'Appennino settentrionale comincia il suo arco dalla Liguria per finire a ridosso dell'adriatico nella zona Tosco-Romagnola.

L'aspetto delle montagne dell’Appennino settentrionale (culminante con la vetta del Monte Cimone 2165 metri) risulta meno articolata ed interessante delle vicine Alpi Marittime, naturalmente, ma risulta comunque di varia natura geologica.
societa_geografica_italiana

Appennino.Tv riconosce ufficialmente l'elenco dei 2000 dell'appennino Albrizio-Carusi-Osti-Rolle. L'elenco è adottatò dal Club 2000m e certificato dalla Società Geografica Italiana.

Molti membri della Community di Appennino.Tv sono attualmente iscritti al Club 2000m e partecipano agli eventi sociali nonché alla ricerca scientifica che riguarda la esatta determinazione della posizione e della quota delle cime.

Il presente elenco, pensato e ideato originariamente da Alberto Osti Guerrazzi mette in ordine le cime secondo la loro altitudine in ordine decrescente.

Allegato all'elenco, accanto ad ogni cima abbiamo inserito una fotografia essenziale della cima e un file (.kmz) da potersi utilizzare con il noto software Google Earth.

Questo elenco invece è una modifica dell'elenco di Alberto Osti Guerrazzi elaborata dal Club 2000m che ha organizzato le cime per gruppo montuoso e, all'interno di ogni singolo gruppo un ordinamento per altitudine decrescente.

Allegato all'elenco è stato predisposto un file KMZ da utilizzarsi con Google Earth per individuare la posizione delle cime dei gruppi montuosi di interesse.

Come  abbiamo visto nella teoria della tettonica a placche la principale  causa della formazione delle montagne è lo scontro fra placche. Nello specifico  lo scontro fra placche sulle quali sia presente la zolla continentale lo scontro darebbe luogo alle montagne.

Secondo la teoria  della tettonica a placche possiamo per semplicità ricondurre i fenomeni orogenetici a due cause principali: da una parte  le spinte  verticali ovvero  con direzione perpendicolare alla crosta terrestre; dall’altra le spinte  tangenziali ovvero  quelle con direzione parallela alla crosta terrestre.

La nascita, la formazione e l’evoluzione dei rilievi italiano è strettamente legata alla storia geologica della zolla tettonica europea e di quella che  africana.

Il processo di conformazione di territori come  li conosciamo oggi è cominciato circa duecento milioni di anni fa ovvero  n quello che  viene scientificamente chiamato il periodo  Triassico. Secondo la teoria  geologica della tettonica a placche tutte le terre emerse sarebbe state originariamente unito in un unico grande blocco detto Pangea. Questa enorme area di terra emersa sarebbe stata circondata da un mare  sterminato detto Panthalassa.

“Sono molte le cose sorprendenti in materia di montagna, ma forse ciò che  stupisce di più è proprio il fatto che  esse esistano.”

E’ sorprendente vedere elevarsi una montagna in fondo all’orizzonte, la dove si interrompe la pianura e cominciano i duri pendii frastagliati,  le scarpate, i picchi, le torri e le ripide pareti  di roccia.
E’ proprio in questi  casi che  la grandezza del mondo, l’immensità delle montagne, ci lascia rapiti da un incontrollabile  senso di meraviglia.

Dai fondamenti della geologia apprendiamo come  i rilievi della terra siano  il risultato del lento movimento delle zolle tettoniche, dal loro scontrarsi, del ripiegarsi  ed elevarsi, dell’azione erosiva dei ghiacci,  del vento  e delle acque piovane.

Abbiamo,  anche, imparato come  l’attività vulcanica abbia  contribuito all’emissione di materiale magmatico con il conseguente ed ulteriore innalzamento di alcune aree montuose.

Iscrizione Newsletters