Giovedì, 14 Febbraio 2013 12:13

L'Isterico, Babbo Natale e L'Ingegnere

La Costa della Sentina ha un'aria del tutto strapiombante, non lo è.

L'attacco si trova all'imbocco della Valle Majellama. Sono passato 2 volte sotto questa parete nei primi 2 mesi del 2013.

Salendo alla Serra dei Cavalli (Cafornia) il colpo di fulmine è immediato. Massimo è deciso a salire questa parete. Una parete poco frequentata in un ambiente nuovo e inaspettato.

Premessa: Un percorso che si snoda nel fondo lungo e a tratti monotono della Valle Majellama. L'aspetto delle rocce e dei precipizi non è così spettacolare come in altre forre dell'appennino. Sicuramente merita la visita in ambiente invernale dove la neve rende più suggestivo il panorama nella parte alta della Valle.

Caratteristiche del tracciato:  Sentiero ottimamente segnato sia salendo che scendendo. Si nota l'ottima manutenzione dei segnavia posizionati ad oc in modo da risaltare anche quando il terreno è innevato.

Vietato l'accesso alla valle dal 15 Febbraio al 15 Agosto.
Pubblicato in Gruppo del Monte Velino