slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 96

Venerdì, 01 Novembre 2013 14:42

Le Ali degli Angeli

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ti alzi, sei stremato da lunghe giornate di lavoro che ti tengono inchiodato davanti a un computer fino alle due di notte. Poi ci sono gli impegni familiari, come evitarli... sono le cose della vita. Eppure ti butti giù dal letto prendendo le forze da non si sa quale riserva nascosta. Piuttosto rimarresti al letto a dormire, mandare tutto all'aria e poltrire senza altri obiettivi che l'ozio e il riposo.  
Ma sai come andrà a finire, vuoi evitare di recriminare come tutte le volte che si rimane a casa a sprecare occasioni preziose.... così ti alzi e metti su la caffettiera.
Sei invecchiato e hai bisogno del tuo quarto d'ora al bagno. Son quelle cose di cui nessuno osa parlare eppure ci sono.
Il cuore ti batte nel petto per il risveglio improvviso nel cuore della notte. Forse stavo sognando e l'interruzione ancora mi lascia una spiacevole sensazione di confusione...
L'odore del caffè è l'unica cosa familiare che mi coccola e mi da la forza, comincio ad immaginare la giornata e la piacevole sensazione del cammino.

Le ali degli angeli fanno ombra quando il sole troppo intenso, le ali degli angeli ti proteggono dalla pioggia, le ali degli angeli sono il coraggio di una mattina d'autunno, il cappotto di un freddo inverno. Le ali degli angeli son un sogno di prima mattina, uno sguardo che sorride, le parole di un amico. Le ali degli angeli sono le speranze che ti fanno volare verso il futuro anche il più vicino quello che dietro l'angolo ti regala una sorpresa.

Così ti ritrovi a dire le solite cose: questa è davvero una montagna stupenda, poi se ci rifletti capisci che ogni montagna è la più bella di sempre. E' il presente, tattile, visivo e sensoriale che ci attrae. E' qui e ora che si può star bene... se vivi con consapevolezza, allora anche i momenti difficili hanno un senso.

Con Alessandro scegliamo un'uscita tecnicamente non troppo complessa ma che sia da allenamento per le nostre gambe. Bisogna prepararsi all'inverno. Sulla neve la stanchezza non è un'opzione possibile. Quindi con anticipo pensiamo alla forma fisica.

Il percorso che scegliamo è un percorso ad anello che ci dia il tempo di vedere un po' di bosco che ci lasci la possibilità di scoprire un po' di territorio. Il Monte San Franco dal Passo delle Capannelle sarebbe un percorso troppo banale per cui decidiamo di renderlo più difficile cercando qualche rogna nel bosco. E le rogne le troviamo subito perché dopo il primi due chilometri ci perdiamo nel bosco. Ma siamo veloci a ritrovare la strada. Cartina alla mano riusciamo ad orientarci meravigliosamente bene. L'esperienza servirà a qualcosa, o no?

Il bosco che ci conduce al Rifugio Panepucci è bellissimo e me lo immagino durante la primavera. Potrei decidere di tornare per vederlo con luci nuove.

Questa volta le ali degli angeli mi hanno condotto lungo un sentiero lungo e faticoso per scoprire che, fortuna, c'è ancora molta montagna da scoprire. Che l'appennino, morbido o roccioso, umido o riarso dal sole, intricato o lineare è una territorio che offre infinite opportunità di riposo. Si … riposo... perché è possibile riposare anche camminando o ansimando lungo il crinale ripido che conduce alla vetta.

La salita, non troppo frettolosa, ci regala lunghe chiacchierate, riflessioni, ricordi... non c'è niente di meglio. Poi la vetta ci regala il riposo, stesi al sole, senza alcuna pretesa di troppo: la natura (sole, erba, odori e sensazioni) e l'amicizia (con il suo carico di fiducia e sintonia) .

Un'altra fortunatissima giornata in montagna.

Informazioni aggiuntive

Letto 2363 volte Ultima modifica il Venerdì, 01 Novembre 2013 14:52
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1 commento

  • Link al commento Alessandro Vittore Sabato, 02 Novembre 2013 16:52 inviato da Alessandro Vittore

    Grazie Giorgio per aver scelto un percorso così vario: salita nel bosco del versante nord, in un clima insolitamente tiepido, passeggiata su una larga cresta, cima ultrapanoramica, e discesa dura sul direttissimo versante sud fino al Passo delle Capannelle. In effetti la scelta dell'anello è proficuo perchè permette una doppia visuale. Nel bosco già spoglio e sui prati gialli c''è già l'ambiente pronto per la neve, io me la immagino in inverno questa montagna.
    Staccare dalla città, pure con partenza antelucana è sempre qualcosa,che ti dà una gran soddisfazione; e poi il silenzio, il fruscio del vento sono sensazioni, che se non si provano, non si possono capire

Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters