slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

Martedì, 22 Luglio 2014 11:54

In gita sui Monti Sibillini

Scritto da  Stefano Tombolini
Vota questo articolo
(2 Voti)

Un fine settimana d’estate sulle montagne marchigiane

Tre amici decidono di trascorrere un weekend estivo diverso dal solito, lontano dal bel mare portorecanatese, e di raccontarvelo​...

Partiti nel tardo pomeriggio da Loreto, dopo un’ora e mezzo di viaggio arriviamo a Pintura di Bolognola (1380 metri), la nostra località di soggiorno, presso il rifugio e albergo “La Capanna”​

Dopo aver cenato ci ritiriamo in camera e programmiamo un’escursione sulla Forcella del Fargno per il giorno successivo​. La mattina seguente, tuttavia, la pioggia non ci consente di intraprendere la camminata.​

Decidiamo allora di scendere a Sarnano per visitare la mostra sul pittore veneziano Vittore Crivelli (1440-1501/1502) a Palazzo del Popolo: attiva dal 21 maggio al 6 novembre 2011, la mostra ambisce a offrire una prospettiva originale sul patrimonio artistico della fascia montana delle Marche centromeridionali.​
Oltre alle opere di Vittore Crivelli e del più noto fratello Carlo sono infatti esposte pitture e sculture di altri artisti attivi nei centri più interni delle Marche nella seconda metà del XV secolo, per esplorare il Rinascimento dell’Appennino.​

Questo nuovo concetto storico-artistico vuole indicare un Rinascimento di carattere locale, diverso e autonomo dalla più famosa produzione toscana e veneta dell’epoca, legato al gusto per i materiali, l’oro in particolare, e all’ostentazione della ricchezza e dell’eleganza formale.​
All’ingresso veniamo informati che il biglietto della mostra permette di visitare anche la pinacoteca comunale, oltre che ottenere tariffe ridotte presso le sedi museali convenzionate dell’Abbadia di Fiastra, Caldarola, Castelraimondo, Falerone, Matelica, Monte Rinaldo, Tolentino, Urbisaglia e Visso.​

Alla pinacoteca civica rimaniamo affascinati da due collezioni in mostra al primo piano. Una è dedicata ad armi da fuoco, elmetti e attrezzatura bellica di interesse storico, l’altra a uno strumento di lavoro apparentemente semplice: il martello. Nelle teche di una piccola sala sono esposte decine di martelli di ogni dimensione per altrettanti mestieri, dal martelletto del neurologo al mazzuolo da falegname.​
A fine mattinata da Sarnano partiamo alla volta di Fiastra. Alla Casa del Parco, uno dei centri visita dislocati in tutto il territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, le guide ci consigliano di pranzare al “Rifugio del Tribbio”.​

Al rifugio veniamo accolti dalla gentile cuoca e proprietaria. L’ambiente e la cucina, tipicamente marchigiana, sono molto gradevoli. Tra le pietanze gustate meritano di essere menzionati i primi piatti, tagliatelle al tartufo e pappardelle ai funghi, e i contorni, zucchine alle erbe aromatiche e melanzane e cipolle in agrodolce.​
Mangiata anche una fetta di soffice ciambellone, salutiamo la signora e, usciti dal rifugio, notiamo i romantici ruderi del Castello Magalotti. Il castello era situato sopra un colle, circondato da possenti mura che inglobavano la chiesa benedettina di S. Paolo, in stile puramente romanico.​

Il colle offre una splendida panoramica dell’intero lago di Fiastra, di cui raggiungiamo le rive a San Lorenzo al Lago per passeggiare un po’ e scattare qualche fotografia prima di ritornare a Pintura di Bolognola.​
Nel pomeriggio i nostri programmi sono nuovamente bloccati dalla pioggia. Le ore trascorrono tra cioccolate calde fuori stagione, giochi di carte e lettura di libri e quotidiani disponibili presso il rifugio.​
Verso sera, terminato l’acquazzone, effettuiamo un’escursione nei dintorni del rifugio, senza allontanarci troppo per paura del cattivo tempo. La strada è spesso occupata da bellissimi e imponenti tori, vacche e vitelli di razza marchigiana. Lungo il cammino incontriamo il pastore del luogo, che per il giorno successivo ci consiglia di raggiungere il Rifugio del Fargno e da lì Pizzo Tre Vescovi, meteo permettendo…​

Dopo la cena in albergo a base di ottimo spezzatino di cinghiale, andiamo a dormire sperando in una bella giornata. La mattina seguente i nostri desideri sembrano esauditi e, dunque, zaino in spalla, ci incamminiamo verso la Forcella della Fargno.​
La salita è abbastanza impegnativa: il percorso è lungo circa 6 chilometri e il dislivello è di circa 400 metri, con una fonte d’acqua situata a metà cammino. Volendo è però possibile percorrere abbastanza agevolmente la strada sterrata in automobile o motocicletta.​

Dopo due ore e un quarto di cammino, alle undici e tre quarti circa, raggiungiamo finalmente il rifugio del Fargno, dove ci riposiamo brevemente assaggiando un dolcetto alle mandorle prima di salire ulteriormente sul Pizzo Tre Vescovi.​

Nonostante i nuvoloni in avvicinamento decidiamo di girare tutt’intorno la punta prima di pranzare al rifugio. Il paesaggio è veramente mozzafiato e fotografiamo bellissimi fiori, ma a metà percorso siamo colti nuovamente alla sprovvista dalla pioggia. Pur con qualche difficoltà, affrettiamo il passo e riusciamo a raggiungere il rifugio.​
Il pranzo è decisamente invernale: lenticchie e polenta alla salsiccia, senza lesinare su vino rosso e caffè per contrastare il freddo. Dopo aver sostato un po’ al rifugio, i due più coraggiosi del gruppo, tra cui il sottoscritto, affrontano vento e pioggia ritornando a piedi a Pintura di Bolognola, mentre il terzo compagno, meno intrepido ma più socievole, riesce a strappare un passaggio a delle compagne universitarie incontrate per caso.​

Giunti finalmente al nostro albergo ci asciughiamo e cambiamo i vestiti bagnati. Prima di ripartire alla volta di Loreto, compriamo una forma di formaggio, tanto stagionato quanto dolce, prodotta dal cuoco con il latte del pastore che avevamo conosciuto il giorno prima.​

Pian piano la pioggia comincia a diminuire d’intensità e il sole spunta lungo la via del ritorno dalla nostra piacevole gita estiva in montagna. Speriamo che il racconto del viaggio, di cui conserveremo sempre un bel ricordo, vi abbia divertito e invogliato a visitare i nostri bei Monti Sibillini.​

Informazioni aggiuntive

  • Scheda Tecnica dell'Escursione:

    Scheda tecnica ancora non disponibile...

Letto 2430 volte Ultima modifica il Martedì, 22 Luglio 2014 12:21

1 commento

  • Link al commento Giorgio Carrozzini Martedì, 22 Luglio 2014 12:25 inviato da Giorgio Carrozzini

    Grazie Stefano per questa condivisione... il tuo racconto mi è piaciuto per una particolarità... non siete andati in montagna e scappati via... vi siete dati il tempo di visitare, si assaporare, di gustare i luoghi, il territorio, le Marche in tutta la tranquillità possibile. Bravi...

Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters