Informazione e Cultura in Appennino

Cultura dell'Appennino (49)

Raccolta di informazioni curiosità a carattere enciclopedico. Informazioni turistiche, enogastonomiche e naturali e culturali dell'Appennino.

Visualizza articoli ...

Escursionismo e Turismo (60)

Il viaggio, a piedi, in bicilcletta o in auto, se necessario, per coprire lunghe distanze, in ambiente naturale, o nei più bei Borghi d'Italia... è il momento del relax, della scoperta e della propria crescita culturale.

Visualizza articoli ...

Rassegna Stampa & Curiosità (117)

Recensioni scritte sulla base di una lettura critica vera e propria. Abbiamo valutato i testi facendo una vera e propria critica letteraria, tecnica  e stilistica dei libri di montagna.

Visualizza articoli ...

Pensiero e Spiritualià in Montagna (34)

Pensieri, riflessioni, piccole considerazioni ed aforismi che hanno tutti al centro del proprio interesse la motnagna, l'escursionismo, il camminare...

Visualizza articoli ...

La mia sfida al destino è un appassionante racconto autobiografico in cui è in Heinrich Harrer a ripercorre i momenti più importanti decisivi della sua vita, lunga e avvincente, e ricca di rischi così come affascinanti scoperte: dagli anni giovanili trascorsi in Austria alla storica scalata della parete nord dell'Eiger, dalla spedizione sul Nanga Parbat all'arresto, alla prigionia e alla fuga in Tibet.

Francesco Mancini non appare casualmente nell'elenco degli autori di questo particolare libro della casa editrice società editrice ricerche.
Alberico Alesi e Maurizio Calibani non potevano fare altro che rivolgersi ad esperti escursionisti per scrivere un'altra importante guida escursionistica con un carattere spiccatamente poliedrico.

Il libro di massima potrebbe essere un libro stimolante ed emozionate ma in realtà viene raccontato come una delle tante cose della vita che sono capitate a quest'uomo.
E veramente paradossale Bill Bryson ha percorso il più lungo sentiero del mondo e lo racconta come se fosse stato percorrere un qualsiasi sentiero di montagna.

Non c'è bisogno di dare prove particolari per capire che la montagna è sinonimo di silenzio. Il silenzio è uno dei tanti motivi principali per cui noi escursionisti andiamo in montagna. Ci aiuta a ritrovare la calma la serenità la pace, quella pace che non esiste più nelle nostre grandi città.

Pagina 3 di 65