Cometa sull'Annapurna di Simone Moro

cometa_annapurna.jpgUna storia toccante…

Abbiamo letto con stupore il libro di Simone Moro.
Il libro è frutto della tragica esperienza vissuta dall'autore, cadere per 800 mt. di quota travolto da una valanga sulle pendici dell'Annapurna e perdere il suo grande amico nonché ancora più grande alpinista Anatolij Bukreev. Se a tratti il libro sembra avere toni contraddittori dall'altra scopriamo il carattere genuino e coinvolgente di Simone Moro. Un libro di forti contrasti e di emozioni laceranti... un libro scritto da un grande alpinista, da un grande uomo.

Ho disturbato Simone Moro per chiedergli un parere. Nel libro avevo trovato dei continui sbalzi nel tono e nell'umore dei pesonaggi. Si in effetti Moro non è uno scrittore, ma come lui stesso scrive è un uomo d'avventura. Che si è preoccupato più di difendere la memoria del suo scomparso amico Anatolij Bukreef piuttosto che il successo letterario del proprio libro.
E' questo che ci piace degli uomini di montagna… sanno mettersi in gioco per dei valori etici e morali…

Simone moro è uno di quelli... Grazie Simone

Informazioni aggiuntive

  • Titolo: Cometa sull'Annapurna
  • Autore: Simone Moro
  • Editore: Corbaccio
  • ISBN: 9788879725903
  • Pagine: 166
  • Foto e Illustrazioni: Assente
  • Anno Prima Pubblicazione: 2003
  • Prezzo (Euro): 19,60
Letto 4851 volte