Guardiano di stelle e di vacche - Andrea Nicolussi Golo

9788863910278 - Guardiano di Stelle e di Vacche - A. Nicolussi Golo

Montagne, animali e tradizioni dei Cimbri

Il biglietto da visita di questo bellissimo libro è certamente l'introduzione per mano del notissimo Mario Rigoni Stern. Una raccolta di racconti così intensi non può che essere stato il frutto di ricerca, studio, lavoro e probabilmente vita vissuta.
La vita dei cimbri, "tzimbar" o boscaioli, una popolazione dalle origini antichissime, i cimbri discendono dalle genti teutoniche migrate in quel dell'Italia che si trova fra il Veneto e il Trentino.
Il testo è scritto in maniera magistrale, non semplice a tratti poetico, di una raffinatezza che mi ha lascito decisamente stupito. Non solo fragili storie di montagna, ma anche un linguaggio, l'italiano, che da tempo sui libri non si legge più, perché l'italiano, la lingua, sempre troppo spesso si va perdendo.
Questo libro è l'ultimo meraviglioso sforzo della Biblioteca dell'Immagine.

Dalla quarta di copertina:

Esiste ancora oggi un piccolo paese che conta trecento anime sull'altopiano di Asiago, versante trentino, dove i suoi abitanti parlano una lingua antica.
I suoi abitani sono i Cimbri.... Vivono a contatto con la natura. Vivono tra gli alberi, in mezzo ai boschi, vicini alle montagne.

"Così siamo noi Cimbri. E queste sono le nostre esperienze, le nostre tradizioni, le nostre storie vere."

Informazioni aggiuntive

  • Titolo: Guardiano di stelle e di vacche
  • Autore: Andrea Nicolussi Golo
  • Editore: Edizioni Biblioteca dell'Immagine
  • ISBN: 9788863910278
  • Pagine: 142
  • Foto e Illustrazioni: Assente
  • Anno Prima Pubblicazione: 2010
  • Prezzo (Euro): 12,00
Letto 4363 volte

Video