slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Martedì, 12 Giugno 2012 17:25

La corda per arrampicata sportiva

Scritto da 

Tutte le informazioni che troverete in questa pagina hanno solo un fine informativo e non didattico. Per coloro che non sono esperti suggeriamo di rivolgersi ad un Club Alpino, ad un Club di Arrampicata Sportiva, ad una Guida Alpina Professionista o da una qualunque scuola abilitata all'insegnamento di   alpinismo ed arrampicata. Chiaramente l'uso di queste informazioni è a vostro unico rischio e pericolo.

Come si sceglie una corda per l'arrampicata sportiva?

Per la maggior parte delle falesie, specie per un principiante, è sufficiente acquistare una sola corda da 60-70 metri di lunghezza che abbia un diametro di 10mm. Questo è certamente lo standard per chi deve iniziare ad arrampicare su falesia attrezzata. Una corda di questo tipo può pesare parecchi chili, per portarla è necessario uno zaino spazioso e robusto.
Molto diverso sarebbe se si avesse bisogno di una corda per andare in arrampicata su pareti in alta quota. In questo caso le considerazioni da fare sarebbero molto diverse.
Volendo diminuire il peso all'interno dello zaino, qualora per raggiungere la falesia sia necessario camminare per alcuni chilometri, sarà possibile scegliere una corda da 9,7-9,8 mm.

Quando ci si accinge ad acquistare materiale per arrampicata è certo meglio spendere di più per garantirsi di acquistare prodotti nuovi (mai usati o d'occasione). In particolare la corda deve essere accompagnata dai certificati di garanzia. E' importante che al momento dell'acquisto la corda sia contrassegnata alle estremità con una nastratura che identifichi il tipo di certificati di garanzia: certificati UIAA e certificati Europei (CE).

Manutenzione e durata della corda per arrampicata.

Corda Arrampicata Falesia

Va notato che in arrampicata sportiva tutti i materiali ed i prodotti che andremo ad utilizzare per salire sono fondamentali devono essere sempre in ottimo stato, puliti ma soprattutto integri, e mai danneggiati.

Prima di tutto la corda dovrebbe sempre essere conservata in una sacca pulita morbida di nylon appositamente acquistata per lo scopo. Sul mercato esistono alcune sacche che sono provviste di un telo quadrato. Questo telo aperto e disteso al suolo per la sua intera lunghezza consente di srotolare la corda evitando di sporcarla con terra, sabbia o sassolini.

Una corda anche se nuova deve viaggiare fino ai negozi di destinazione. Vine imballata, piegata per occupare poco spazio, trasportata per numerosi magazzini. Come si può intuire già dalla fabbrica la corda comincia ad invecchiare. E' posta in mucchi di materiali, conservata in scatoloni, poi esposta nelle vetrine dei negozi. La stessa esposizione ai raggi solari e di conseguenza ai raggi UV ne può modificare le caratteristiche fisiche.

Si tenga presente che una corda ha un suo percorso di vita oltre il quale se ne sconsiglia l'uso.
Il tempo medio di usura di una corda varia dal tipo di uso che se ne fa.

  • Per i professionisti della montagna che ne facciano uso giornaliero si considera solitamente che una corda può durare fra i 3 e i 6 mesi a seconda anche del numero di cadute avvenute in parete.
  • Per un utilizzo che coinvolga solo il week end, l'arrampicatore potrà presupporre una durata che va dai 2 ai 3 anni.
  • In fine per un utilizzo occasionale la corda, se ben conservata, può durare anche 5 o 6 anni.

Dopo questo limite se ne sconsiglia sempre l'utilizzo.

In fine la corda alla quale affideremo il compito di arrestare la nostra caduta non deve presentare segni di lesioni, non deve essere sfilacciata o, in alcuni casi schiacciata. La parte esterna della corda (detta calza) non deve essere lesionata. Per tutta la sua lunghezza la corda deve mantenere una sezione rotonda in maniera da scorrere correttamente negli strumenti per fare sicura (sum, gri-gri, otto, placchette o secchielli). Una corda che sia stata schiacciata per lungo tempo perché mal ripiegata può presentare una sezione ovale. In questo senso la manutenzione della corda è particolarmente importante. Una volta tornati a casa è necessario tirarla fuori dallo zaino e ripiegarla correttamente o stenderla in un posto asciutto evitando di tenerla compressa o eccessivamente piegata.

Ricordarsi naturalmente che la corda va pulita, sempre con uno straccio di cotone leggermente bagnato con acqua fredda per eliminare eventuali residui di polvere e sassolini rimasti incastrati sulla fibra esterna. E' possibile utilizzare una spazzola in fibra sintetica morbida durante il lavaggio. Comunque e sempre ricordarsi di asciugare la corda con un asciugamano, mai esporre la corda al sole o a fonti termiche di calore quali termosifoni o asciugacapelli per farla asciugare. Eliminare l'acqua in eccesso e lasciarla asciugare in un posto non umido all'interno di casa.

Non utilizzare mai le corde che:
  • presentino la calza (copertura esterna) danneggiata;
  • ad un controllo palmo a palmo presentino l'anima (parte interna) danneggita;
  • abbiano dovuto sostenere un caduta con un fattore di caduta vicino a 2;
  • sia stata conservata a contatto con prodotti chimici che ne possano causare lo scioglimento, la corrosione o la mutazione chimica del nylon.
Letto 11826 volte
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters