slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Venerdì, 22 Giugno 2012 00:00

Fisiologia dello sforzo (Parte I)

Scritto da  Alessandro Vittore

E' evidente che un certo grado di preparazione fisica permette prima di tutto di poter affrontare quel dato carico di lavoro...

che la salita, il dislivello da coprire, le asperità del sentiero ci presentano, e poi ci consente, cosa più importante, di non rischiare la salute e gli infortuni.


I fattori da considerare ai fini dell’impostazione di un buon programma di allenamento sono principalmente tre:

- IL PESO: la persona in sovrappeso (che si può calcolare dal body mass index peso\altezza al quadrato > 25) può essere predisposta ad un rischio maggiore di traumi in montagna, e poi porta dietro un peso inutile (la massa grassa). Il sottopeso (BMI<18) sarà magari favorito nella salita, ma presenterà la massa magra, "i muscoli", deficitaria perciò difetterà in potenza.

- LA PSICOLOGIA: in montagna ci possono andare tutti, ma una certa calma interiore è consigliabile. Il nevrotico, il precipitoso, l'ansioso non potranno mai affrontare ore di fatica con la scioltezza dell'alpinista. Non si è in spiaggia, dove spesso vige la sedentarietà; il montanaro è da considerare alla stessa stregua di un atleta.

- ABITUDINI DI VITA: il fumo, oltre agli effetti cancerogeni speriamo ormai stranoti, provoca il formarsi di composti tra l'emoglobina del sangue ed il monossido di carbonio (carbossiemoglobina), con il risultato che il sangue perde un po' della sua capacità di portare ossigeno in circolo, per cui calerà la nostra performance. L'alcool, sebbene possa in rari casi (sindromi da congelamento) servire, ci toglierà sempre qualcosa: attenzione, riflessi nell'evitare i pericoli e provocherà uno sgradito rilassamento dei muscoli.

Per cui, dovendoci considerare atleti, è bene che si consideri l'idea di intraprendere un serio allenamento. Per chiunque la parola allenamento ricorda dolori muscolari, uscite di casa dopo il lavoro quando si è stanchi, tempo rubato ad altre occupazioni. E' vero, l'inizio è difficoltoso, ma il mantenimento della forma che segue è facile e persino piacevole, come vedremo.

Con "forma fisica" si definisce quella condizione psico-fisica di adattamento allo sforzo fisico. Essa si raggiunge con la fase di "induzione" dell'allenamento, si conserva con il "mantenimento", e si perde con la sedentarietà, in un tempo inferiore (di 1\3 circa) a quello necessario per raggiungere la forma.

L'allenamento ci "regala" sorprese inattese:
- il colesterolo (killer delle coronarie, nonché motore dell'invecchiamento) cala, mentre sale molto quello buono (colesterolo HDL);
- la pressione, grazie alla perdita del sodio in eccesso col sudore, cala e di conseguenza pure la cellulite dovuta alla ritenzione salina, anche la glicemia scende, lo sportivo non avrà mai il diabete mellito di tipo adulto;
- il sistema nervoso ne giova: molto spesso le insonnie cessano grazie allo sport, poi si raggiunge una capacità interiore di affrontare i problemi con più carica, ottimismo ed energia. L'ansia si riduce abbastanza ed infine si ottiene quel meccanismo che spinge l'atleta a non restare fermo per troppo tempo la "dipendenza". Chi di noi non ha provato l'euforia, il gran senso di rilassamento al termine della scalata o dell'evento sportivo? È confermato che questo è causato da una cospicua liberazione di endorfine nell'encefalo, che sono sostanze oppioidi che diffondono la sensazione del piacere.

Questo articolo è stato scritto a due mani con l'aiuto di Alessandro Vittore

Letto 3726 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Novembre 2015 12:52
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters