Venerdì, 22 Giugno 2012 00:00

Fisiologia dello sforzo (Parte II)

Deve o no il nostro cuore abituarsi a lavorare ad alto regime per tante ore? Ed imparare a perfondere di ossigeno assorbito dall'aria sottile d'alta quota, il nostro muscolo, che contraendosi ritmico e continuo, tenta di portarci in vetta?

Per ottenere una buona prestazione fisica dobbiamo sviluppare un’interazione ottimale ed il potenziamento di questi apparati: polmoni, cuore, muscoli.

Pubblicato in Salute e Allenamento
Venerdì, 22 Giugno 2012 00:00

Fisiologia dello sforzo (Parte I)

E' evidente che un certo grado di preparazione fisica permette prima di tutto di poter affrontare quel dato carico di lavoro...

che la salita, il dislivello da coprire, le asperità del sentiero ci presentano, e poi ci consente, cosa più importante, di non rischiare la salute e gli infortuni.

Pubblicato in Salute e Allenamento
Mercoledì, 20 Giugno 2012 09:29

Contusioni e distorsioni

A seguito di un urto e trascurando le abrasioni e le sbucciature su cui si può intervenire con semplici medicazioni prenderemo in considerazioni le principali lesioni a seguito di urto ordinate per gravità crescente di gravità:

- contusione; - distorsione; - lussazione o slogatura; - frattura.

Martedì, 12 Giugno 2012 10:30

Capacità propriocettive

Nell’attività alpinistica e un po’ meno nell’attività escursionistica la capacità di mantenere l’equilibrio è fondamentale per garantirci la sopravvivenza.

Questa capacità di percepire il proprio corpo in relazione all’ambiente che ci circonda (sapere reagire agli stimoli provenienti dall’ambiente esterno) viene chiamata “capacità propriocettiva”.

Pubblicato in Salute e Allenamento
Martedì, 12 Giugno 2012 00:00

Come allenarsi per la corsa

Il buono stato di salute non può che dipendere unicamente da fattori quali: l'alimentazione equilibrata (costituita da tutti gli elementi fondamentali della nutrizione) e un buon riposo.

Non si può, infatti, pensare di sostenere lunghe escursioni durante i week-end e seguire uno stile di vita sedentario nel resto della settimana.

Pubblicato in Salute e Allenamento
Martedì, 12 Giugno 2012 10:11

Alimentazione durante le escursioni

Una prima naturale considerazione, parlando di alimentazione durante le escursioni estive, è quella di pensare che per via delle temperature è necessario portarsi una grande quantità di liquidi. L'organismo perde grandi quantità di acqua sia per evaporazione diretta sia dalla pelle che attraverso l'evaporazione di acqua con la respirazione.

Pubblicato in Nozioni Pratiche

Chi vuole praticare escursioni in alta montagna, arrampicata o alpinismo sottoponendosi a lunghe ore di cammino, di stress fisico, di salite estenuanti non può prescindere dal godere di ottima salute.

Indubbiamente bisogna conoscere bene il proprio corpo, le proprie forze, i propri limiti fisici, senza mai sopravvalutare la capacità di resistenza, questo perché la fatica che insorge in montagna, per le conseguenze che comporta, è più subdola e pericolosa della fatica alla quale siamo abituati nella vita di tutti i giorni.
Pubblicato in Salute e Allenamento

A prescindere se si pratica attività sportiva oppure no sarebbe norma di buon senso avere un'alimentazione regolare ed equilibrata.

Per coloro che vogliono svolgere attività quali “alpinismo”, “scialpinismo”, “escursionismo in alta montagna”, “trekking” e le molte altre che si possono svolgere in montagna è bene che l'alimentazione sia sicuramente controllata.

Pubblicato in Salute e Allenamento