Escursione a Macera della Morte (2073 m) da Macchie Piane

Scritto da Mercoledì, 06 Febbraio 2013 07:52

Premessa: Un giro adatto al periodo primaverile, terminato il disgelo, i Monti della Laga si ricoprono di un verde tappeto erboso. Data la sua conformazione geologica la Laga gronda d'acqua e che scorre in superficie creando le sue particolari cascatelle tipiche sia sul versante orientale che quello nord occidentale.

Caratteristiche del tracciato: Il sentiero si snoda a mezza costa sotto le pendici del Pizzo di Sevo. Superando canali di scolo poco profondi e cavalcando prati di quota. Un percorso piacevole ed interessante privo di pericoli oggettivi.

Informazioni aggiuntive

  • Come Arrivare: Da Roma o da Ascoli Piceno si percorre la SS4 (Via Salaria) fino al bivio per Amatrice. Prima di entrare dentro Amatrice (dove vi consigliamo di fermarvi per un caffè e qualche prodotto locale) si trova una deviazione per Sommati. Si prosegue per la frazione di Sant'Angelo quindi si seguono le purtroppo scarse indicazioni per Macchie Piane. Si sale a Macchie Piane per ampie svolte in un fitto bosco.
  • Descrizione Percorso:

    Questo percorso non presenta particolari difficoltà tecniche ma richiede comunque prudenza e assennatezza. Di fatto si svolge per la gran parte su prati verdeggianti di quota in alcuni punti piuttosto inclinati. Mai però, tali da risultare pericolosi.

    Dalla fine della strada asfaltata che conduce alla località Macchi Piane, meraviglioso balcone erboso che affaccia sulle montagne del teatino, si procede in direzione della mole piramidale del Pizzo di Sevo. Superata la fascia boscosa ci si trova di fronte ad un canale di erosione che scende da mezza costa verso le valli sottostanti. Si scontorna la parte alta del canale tenendosi a mezza costa sul crinale del Pizzo di Sevo senza però mai salire verso la vetta. Salendo gradualmente verso nord si intercetta la cresta che unisce Macera della Morte con il Pizzitello e Pizzo di Sevo. Tenendosi a mezza costa ci si trova costretti a passare all'interno dei canali di scolo delle acque di disgelo. Questi canali sono tipici del versante orientale dei Monti della Laga tuttavia facile oltrepassarne 3-4 anche su questo lato del massiccio (Nord-Ovest). Solitamente per entrare in questi canalini e risalire sul loro margine opposto non si fa grande fatica, forse ci si bagna i piedi. Questi canali di acqua sono piacevoli da vedere specie per la loro conformazione. Il fondo dei canalini è spesso costituito da placche rocciose sulle quali cola l'acqua di disgelo. Meraviglioso specie in primavera.

    La vetta della Macera della Morte è molto arrotondata e si trova al margine più settentrionale del gruppo montuoso. Si prosegue tenendosi a mezza costa si oltrepassa la dorsale montuosa proveniente dalla vicina cima del Monte Le Vene.

    Alla vetta di Macera della Morte giungono numerose tracce di sentiero, sono in realtà le tracce del bestiame che veniva portato al pascolo.

    Sulla via del ritorno, sempre per la stessa via si può seguire il filo di cresta che conduce prima al Monte Pizzitello e quindi alla Vetta del Pizzo di Sevo.

  • Varianti e Alternative:

    Lungo il percorso si incontra la dorsale che conduce a Monte Le Vene.

    Al ritorno si può salire a verso il Pizzitello da qui proseguendo verso il Pizzo di Sevo si può scendere al Monte di Mezzo del Sevo (una cima isolata a contrafforte del Pizzo di Sevo).

  • Tipo di Percorso: Escursionistico
  • Tipo di Tracciato: Antata e Ritorno
  • Difficoltà: EE = Escursionisti Esperti
  • Note su Impegno e Difficoltà: Un percorso lungo ma non impegnativo tecnicamente. Qualche problema per individuare il punto di vetta di Macera della Morte. Ripetendo l'escursione in primavera è piacevole godere dei verdeggianti prati di quota e della fioritura generosa. Interessanti le fessure profonde presenti nella roccia che si incontrano spesso sul crinale in prossimità della Macera della Morte (Vedi Foto)
  • Adatto ai Bambini: Non Adatto ai Bambini
  • Tempo Totale Escursione (ore e minuti): 7.00
  • Lunghezza (Chilometri): 14
  • Dislivello Lineare: 850
  • Dislivello Totale Percorso (metri): 1100
  • Cime o Quote Raggiunte: Macera della Morte
    Opzionali:
    Monte Le Vene
    Pizzitello
    Pizzo di Sevo
  • Luoghi Particolari: -
  • Centri Visita e Strutture Ricettive: -
  • Condizioni della Segnaletica: Tracce di bestiame, segnaletica assente.
  • Bibliografia: -
  • Previsioni Meteo della Zona:
  • Mappa del Percorso:
    Visualizza Escursione a Macera della Morte (2073 m) in una mappa di dimensioni maggiori
Letto 6976 volte Ultima modifica il Mercoledì, 06 Febbraio 2013 08:14
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, nella costruzione di siti web di ogni dimensione ed importanza. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.