Premessa: Una traversata non troppo lunga adatta al periodo estate-autunnale. Sicuramente adatto anche alle traversate scialpinistiche. Panorami eccellenti. Si tratta di un percorso di cresta che va a toccare un gran numero di cime supra i duemila metri e che si svolge ad una quota media di 1800 metri circa.

Caratteristiche del tracciato: La sentieristica è presente nella maggior parte del percorso, nessuna difficoltà tecnica sono un po' di resistenza e la disponibilità di due automobili per effettuare la traversata in sola andata.

Pubblicato in Monti Sibillini