Martedì, 20 Agosto 2013 00:19

Lago di Fiastra

Al margine settentrionale del Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed incastonato fra le colline marchigiane si trova il Lago di Fiastra, un invaso artificiale che ben si integra nel paesaggio aggiungendo qualcosa che in effetti non lo fa sembrare così estraneo all'ambiente.

Giovedì, 15 Agosto 2013 00:00

Santuario della Madonna del Macereto

Un luogo da visitare specie durante la stagione primaverile-estiva quando i colori dei Monti Sibillini raggiungono il massimo dello splendore.

Venerdì, 26 Luglio 2013 00:00

Escursione facile a Monte Acuto (2035 mt)

Premessa: Cima obbligatoria per i collezionisti del Club 2000m il Monte Acuto è davvero poco interessante (anche il più basso 2000 dei Sibillini) esteticamente anonimo in se stesso, tuttavia presenta un panorama davvero mozzafiato sulle valli sottostanti: la Valle del Fargno (che conduce a Bolognola) e la valle dell'Ambro.

Caratteristiche del tracciato: Sentiero breve e perfettamente segnato dalla traccia degli escursionisti. Prima di giungere in cima un breve passaggino in cui è necessario utilizzare manie piedi.

Pubblicato in Monti Sibillini
Martedì, 15 Gennaio 2013 08:11

Rifugio del Fargno (Monti Sibillini)

Un casermone di cemento orribile posizionato in un luogo incredibile. Un contrasto forte ma per certi versi suggestivo.

Il rifugio è raggiungibile in automobile sia da Casali (Ussita) che da Bolognola per mezzo di due strade sterrate molto sconnesse in alcuni punti ma comunque percorribili.

Pubblicato in Rifugi Gestiti

Premessa: Un percorso insolito ed alternativo che può dare grandi emozioni, ripetibile in estate come a fine inverno. Il canalone dei Mezzi Litri è una classica dello scialpinismo ma in presenza di neve e inaccessibilità del passo di Forca di Presta è una valida alternativa ramponi-e-picozza per salire alle cime del Monte Vettore, Cima del Lago e Punta di Prato Pulito.

Caratteristiche del tracciato: Non ci sono segni di sentiero, nessun bollino segnaletico ne un tracciato definito, quello che possiamo consigliare in questa scheda tecnica di percorso è un percorso di massima che si svolge in un ambiente non troppo ampio. Bellissimo il panorama sui vicini mo Monti della Laga.

Pubblicato in Monti Sibillini

Premessa: Una traversata non troppo lunga adatta al periodo estate-autunnale. Sicuramente adatto anche alle traversate scialpinistiche. Panorami eccellenti. Si tratta di un percorso di cresta che va a toccare un gran numero di cime supra i duemila metri e che si svolge ad una quota media di 1800 metri circa.

Caratteristiche del tracciato: La sentieristica è presente nella maggior parte del percorso, nessuna difficoltà tecnica sono un po' di resistenza e la disponibilità di due automobili per effettuare la traversata in sola andata.

Pubblicato in Monti Sibillini

Premessa: L'itinerario che conduce in vetta al Monte Vettore è un classico dell'appennino. Un vetta di oltre 2400 metri che si eleva davanti al Mare Adriatico visibile nei giorni di aria tersa. Il panorama è eccelso e gia dal promontorio del Vettoretto è possibile osservare l'alba sul mare Adriatico. Montagna affascinante e varia nell'aspetto e nell'itinerario.

Caratteristiche del tracciato: Il sentiero è molto (anche troppo) marcato non presenta particolari difficoltà, solo un passaggio di un paio di metri in cui i meno esperti sono portati ad usare mani e piedi. Nei prati sono presenti le vipere Orsini per cui sono fortemente consigliati calzettoni pesanti e pantaloni lunghi.

Pubblicato in Monti Sibillini
Mercoledì, 20 Giugno 2012 08:58

Rifugio ANA Forca di Presta

Rifugio di Proprietà Associazione Nazionale Alpini è un edificio eteticamente poco interessante costruito nel 1973 provvista di bar, ristorante con grande camino e camerette. Dispone di 37 posti letto suddivisi in 5 camere di diversa capienza e così ripartiti: 2-4-8-10-13 posti letto ciacuna.

Ottima la posizione strategica non solo per l'escursiona al Monte Vettore (escursione che si può concludere anche in una giornata) ma anche per la possibilità di effettuare una lunga e molto panoramica traversata da Forca di Presta a Forca Canapine. E' l'ideale punto di appoggio per visitare le aree meno frequentate del parco dei Monti Sibillini.

Pubblicato in Rifugi Gestiti
Pagina 1 di 2