slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Mercoledì, 30 Maggio 2012 19:02

Alla ricerca del Rifugio del Fontanino

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Premessa: si tratta di un'escursione breve adatta anche ai bambini più piccoli senza alcun tipo di difficoltà tecnica. Appena tre chilometri di percorso all'antada. In estate per la possibile presenza di erbe alte consigliamo un abbigliamento che copra le gambe dei più piccoli. Il periodo migliore è certamente la primavera. C'è la possibilità di interessare i bambini al percorso facendogli scoprire il percorso che presenta alcuni punti di direzione incerta, un gioco che li stimola a guardare e capire il territorio.

Piacevolissimo ambiente da percorrersi anche di pomerigio sia in primavera che in estate si può godere del meraviglioso panorma sul Corno Granbde e nei giorni di migliore visibilità è possibile vedere perfino im Mare Adriatico.

Informazioni aggiuntive

  • Come Arrivare: Dall'uscita "Colledara" dell'Autostrada A24 si seguono le indicazioni per Montorio al Vomano di esguito Pietracamela e Prati di Tivo. E' possibile evitare l'entrata a Pietracamela poco prima di entrare in paese sulla sinistra ci si trova un bivio che con numerose svolte conduce a Prati di Tivo. Dal piazzare di Prati di Tivo si prosegue a est per una strada prima asfaltata e poi sterrata. Si attraversano i maestosi boschi del Trignano e dell'Aschiero. In quest'ultimo si sengla una piccol falesia per l'arrampicata. La sterrata si interrompe al passo dove è presente una sbarra che interrompe la strada. Qui si lascia l'auto.
  • Descrizione Percorso:

    rifugio_fontanino_009Dopo la sbarra la sterrata si trasforma piuttosto in una mulattiera erbosa. Si prosegue a piedi tenendosi sotto la lunga cresta della Cima Alta. Qui il panorama è eccellente, domina incontrastato il Corno Grande e il Paretone. In primavera il contrasto dei colori fra il verde della natura di basse il crinale della Cima Alta sulla nostra sinistra.

    Si prosegue lungo la sterrata fino alla “Forchetta” che separa Cima Alta dal Montagnone.

    E' qui che la ricerca del rifugio si fa più complessa. Un cartello indica in modo poco chiaro la direzione da prendere, istintivamente si sarebbe portati a proseguire oltre la forchetta lungo quella che sembra essere la mulattiera. E' interessante proseguendo appunto lungo questo tratto della mulattiera osservare le forme erosive della montagna.

    La strada corretta invece prosegue dalla forchetta tornando indietro sulla mulattiera che scende, poco visibile e indicata ancora meno bene.

    Si scende per ampie svolta seguendo la strada fino praticamente al rifugio che diventa ben presto visibile.

    Non ci so no particolari difficoltà escursionistiche si tratta di un breve percorso che si svolge prevalentemente su mulattiera. Una caratteristica che abbiamo notato sono i numerosi smottamenti lungo il crinale della montagna. Questi smottamenti sembrano dovuti alla presenza insistente di acqua di falda che impregna il crinale della Cima Alta. Interessante infatti il nome che prende una località lungo il percorso: “vena fracida” rende l'idea del fatto che qui l'acqua è stata una costante di questo lato di questo colle.

    Il gioco che si può fare con i bambini è proprio quello della ricerca del giusto sentiero. Alla Forchetta chiediamo loro di dirci quale sia il percorso giusto. In teoria tutti commetteranno lo stesso errore mentre noi sappiamo che per trovare il rifugio è necessario interpretare bene da un lato la segnaletica e dall'altro le tracce di sentiero. Osservando meglio la forchetta infatti notiamo la mulattiera che gira e scende nella stessa direzione dalla quale siamo venuti.

    Il ritorno per la stessa via.Il Rifugio è chiuso e intitolato e dedicato al Marchese Orazio Delfico appartenente ad una delle più antiche famiglie teramane fu il primo a salire dal versante teramano fino alla cima del Corno Grande (30 luglio 1974).

    Come spesso accadeva nel periodo in cui visse (periodo storico dell'illuminismo) il Delfico colse l'occasione dei questa straordinaria conquista per effettuare importanti misurazioni e raccogliere numerosi dati scientifici.

    Il Rifugio chiaramente è chiuso a chiave e sembra in ottimo stato non abbiamo trovato informazioni sul rifugio per eventualmente poterlo utilizzare come bivacco. Peccato certamente che questo piccolo gioiello del Gran Sasso sia così sotto utilizzato quando potrebbe tranquillamente rientrare come punto di appoggio per lunghi trekking o traversate a piedi.

  • Varianti e Alternative:

    Si può accorciare il ritorno, quando i bambini sono abbastanza grandi, intercettando una scorciatoia che segue il sentiero 103 che taglia direttamente dal basso della mulattiera, poco in prossimità del Rifugio fino alla Forchetta. Dalla forchetta il ritorno è banale ed intuitivo.

    Una seconda alternativa è quella di salire alla Cima Alta direttamente dalla forchetta per appena 200 metri di dislivello e seguendo le tracce di sentiero. Dalla Cima Alta, quindi si riguadagna il parcheggio delle auto.

  • Tipo di Percorso: Escursionistico
  • Tipo di Tracciato: Antata e Ritorno
  • Difficoltà: E- = Escursionisti -
  • Note su Impegno e Difficoltà: Nessuna dificoltà tencnica ma solo qualche problema di reperimento della posizione del rifugio che diventa visibile solo in alcuni punti della mulattiera.
  • Adatto ai Bambini: Fascia 5-7 anni
  • Tempo Totale Escursione (ore e minuti): 2.30
  • Lunghezza (Chilometri): 3,2
  • Dislivello Lineare: 158
  • Dislivello Totale Percorso (metri): 170
  • Cime o Quote Raggiunte: -
  • Luoghi Particolari:

    Le forme erosive del Montagnone sono davvero particolari da vedere per la forma morbida e arrotondata delle rocce.

  • Centri Visita e Strutture Ricettive:

    A Prati di Tivo sono presenti bar e ristoranti.

  • Condizioni della Segnaletica: Segnaletica e cartellonistica presente ma non chiarissima. Percorso su mulattiera.
  • Bibliografia:

    Gran Sasso d'Italia - Carta Escursionistica - Scala 1:25000 - Edizioni il Lupo

  • Mappa del Percorso:
    Visualizza Alla ricerca del Rifugio del Fontanino in una mappa di dimensioni maggiori
Letto 4867 volte
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters