slideshow_inverno_001
slideshow_inverno_002
slideshow_inverno_003

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sui Cookie

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

I Cookie tecnici hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al funzionamento di questo spazio online. I Cookie tecnici utilizzati dal Titolare possono essere suddivisi nelle seguenti sottocategorie:
Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente;
Cookie così detti “analytics”, per mezzo dei quali si acquisiscono informazioni statistiche in merito alle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
Cookie di funzionalità, anche di terze parti, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Tali Cookie non necessitano del preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito potrebbero non richiedere il consenso dell'Utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.
Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attività di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati.

  • Commento dei contenuti
  • Interazione con social network e piattaforme esterne
  • Pubblicità
  • Remarketing e Behavioral Targeting
  • Statistica

Widget

Questo servizio permette di effettuare interazioni con questo spazio online direttamente dalle piattaforme esterne su cui è installato. L’installazione del servizio potrebbe comportare l’ulteriore installazione di strumenti di Google Analytics con IP anonimizzato. Per ulteriori informazioni in merito a Google Analytics si rinvia all’apposita sezione del presente documento.

Utilizzo da parte di minori

Gli Utenti dichiarano di essere maggiorenni secondo la legislazione loro applicabile. I minorenni possono utilizzare questo spazio online solo con l’assistenza di un genitore o di un tutore.

Come posso controllare l'installazione di Cookie?

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. È importante notare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso. Puoi trovare informazioni su come gestire i Cookie nel tuo browser ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari and Microsoft Windows Explorer.
In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di Opt-Out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.
Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Titolare del Trattamento dei Dati

Carrozzini Giorgio

P.IVA 11280041002 - C.F. CRRGRG72L05H501C
Via Umberto Giordano, 70 – 00124 Roma - Tel. 06.50.91.42.91

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questo spazio online non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.
Il presente documento si riferisce a tutti gli spazi online (siti, piattaforme, strumenti internet, etc) di proprietà del Titolare. Per ottenere ulteriori informazioni in merito agli strumenti relativi ad uno specifico spazio, l’Utente è pregato di contattare il Titolare ai riferimenti forniti nel presente documento.

Ultima modifica: 30 Maggio 2015

Mercoledì, 23 Agosto 2017 00:00

Le zecche. Puntura o morso di zecca: come proteggersi

Scritto da 

Chi pratica escursionismo è potenzialmente esposto ad essere attaccato dalle zecche. Le zecche, infatti, a differenza di quanto si creda non volano e non saltano ma per trasferirsi sul proprio ospite devono mettersi sui lunghi steli delle erbe e degli arbusti. La zecca sale sul proprio ospite quado ne rivela la presenza: anidride carbonica e calore corporeo sono due fattori che permettono alla zecca di riconoscere la presenza dei un essere vivente nelle vicinanze.

La puntura di zecca o morso di zecca è pericoloso?

Il moroso di zecca è subdolo infatti è indolore e per questo motivo spesso non ci si accorge di essere stati infettati.

La puntura di zecca può essere molto pericolosa in particolare per l’uomo. La zecca, infatti, mentre si nutre del sangue inetta una saliva contenente neurotossine, virus e batteri causa di un gran numero di infezioni e malattie come ad esempio:

Malattia di Lyme, Babesiosi, Ehrichiosi, febbre maculosa delle Montagne Rocciose, febbri, eruzioni cutanee, Tularemia, Anaplasmosi, Encefaliti, e molte altre.

Naturalmente per quanto riguarda l’alpinista e l’escursionista il periodo più a rischio è quello delle stagioni come la primavere, l’estate e l’autunno quando le erbe hanno lo stelo lungo e le zecche trovano maggiore facilità a passare sul proprio ospite.

Sintomi della puntura di zecca

La puntura di zecca non da sintomi immediati in alcuni casi si possono presentare dopo la caduta della zecca.

  • Febbri e sintomi simil-influenzali
  • Debolezza
  • Dolori muscolari
  • Intorpidimenti
  • Confusioni e palpitazioni
  • Nausea
  • Vomito
  • Paralisi

Come proteggersi dalle zecche?

Per proteggersi dalle zecche naturalmente è quello di fare attenzione a non passare in mezzo ai pascoli dove c’è maggiore probabilità di contrarre una zecca giacché come abbiamo detto le zecche vivono là dove vivono anche i loro potenziali ospiti come il bestiame al pascolo.

Fare attenzione a non strusciarsi contro erbe alte e arbusti sui quali potrebbero posarsi le zecche.

Indossare pantaloni lunghi (anche in estate) e calze pesanti per diminuire la probabilità di essere attaccati.

Quando si è stati seduti per terra scuotere zaino e capi di abbigliamento.

Ispezionare il proprio corpo quando si torna da un’escursione è un’ottima abitudine per capire se siamo stati punti da una zecca (questo solo per individuare le zecche dalle dimensioni più grandi). Le zecche infatti possono essere di dimensioni estremamente piccole.

In commercio esistono repellenti per zecche e pulci. E’ sufficiente cospargere di repellente sia gli indumenti che lo zaino prima di recarsi in escursione.

Le stagioni più a rischio di incontrare le zecche sono quelle che vanno da Aprile a Settembre.

Per rimuovere una zecca, specie quelle di grandi dimensioni è meglio rivolgersi ad un medico per evitare di strappare la testa lasciandola all’interno dei tessuti. La testa e l’apparato boccale anche senza il corpo continuerebbe a iniettare sostanze tossiche e l’infezione potrebbe addirittura aggravarsi.

Meglio recarsi presso il proprio medico curante o presso un pronto soccorso per far rimuovere in modo professionale la zecca. Il medico oltre a disinfettare correttamente la puntura valuterà se effettuare un qualche tipo di trattamento medico o una profilassi contro eventuali infezioni.

Letto 287 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Agosto 2017 15:43
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Iscrizione Newsletters