Venerdì, 22 Giugno 2012 13:19

Ferita con grave emorragia esterna

Un taglio, una ferita profonda, una lacerazione con grave perdita di sangue è un evento drammatico tuttavia vale sempre la regola del mantener il massimo della calma possibile qualunque sia la condizione in cui si è creato l’evento.

Giovedì, 21 Giugno 2012 08:57

H.A.P.E.

Giovedì, 21 Giugno 2012 00:00

Ipossia

Definizione di Ipossia: mancanza o riduzione di ossigeno al cervello. In alta quota la desità dell'ossigeno è altamente ridotta questo fa si che nel sangue circoli meno ossigeno di quanto non sia necessario al cervello. Se il cervello non riceve la giusta quantità di ossigeno il cervello va in così detta "ipossia" (poco ossigeno). Le conseguenze di una ipossia prolungata posso essere anche molto gravi.

Giovedì, 14 Giugno 2012 00:00

Il morso di vipera - Prevenzione e Soccorso

La Vipera aspis è diffusa sulle Alpi e sugli Appennini, il suo areale preferito è costituito da luoghi caldi e asciutti, ha un’ indole mite e solitamente fugge se molestata.

La vipera, come qualsiasi altro essere vivente, necessita, per quanto minima, di una certa quantità d’acqua per bere per cui difficilmente la troveremo in zone troppo aride. Solitamente la ritroviamo vicino a ruscelli, pozze d’acqua, incavi della roccia dove si possono accumulare costantemente piccole quantità d’acqua.

Pubblicato in Pericoli in Montagna
Giovedì, 14 Giugno 2012 11:15

Lussazione e slogatura

A seguito di una caduta, di un urto violento o di un movimento sbagliato è possibile procurarsi delle importanti lesioni a carico delle articolazioni. Rispetto alla distorsione nel caso delle lussazioni e delle slogature si ha la perdita dei rapporti articolari.

Nello specifico si distaccherebbero la capsula articolare ed il capo osseo sul quale fa perno. Benché questo tipo di lesioni sia già abbastanza grave per l’escursionista è possibile comunque intervenire con un minimo di cure.

Martedì, 12 Giugno 2012 09:51

Primo soccorso ed emergenze

L’escursionismo ed ancora di più l’alpinismo sono attività con un certo grado di rischiosità. Inciampando su un sasso, perdendo l’equilibrio su un terreno accidentato o volando da una parete è possibile procurarsi delle lesioni di vario genere dalle più banali escoriazioni fino alle estreme conseguenze. 

Martedì, 12 Giugno 2012 09:48

Metodi di applicazione sutura adesiva

Spesso mi viene chiesto cosa fare in caso di ferite quando si è in luoghi dispersi. Fare una buona sutura con punti di filo è abbastanza difficile e anche rischioso, basti pensare a cosa può succedere se non sapendo dove passano nervi e vasi sanguigni si va a cucire questi ultimi.

Per questo ritengo che chi rischia di trovarsi in queste situazioni sappia come applicare una sutura adesiva. Tali suture hanno il pregio di essere facilmente applicabili, leggere ed economiche.