Va premesso che nessuna escursione è per definizione "adatte ai bambini". Prima di intraprendere un'escursione è bene che il bambino o la bambina che si mettono in marcia siano già abituati nella vita di tutti i giorni a camminare.

Spesso si fa confusione, il genitore non è il miglior amico di un figlio. Il genitore ha la responsabilità di fare crescere i propri figli imponendo loro anche questioni sgradevoli: mangia la verdura, fai i compiti o semplicemente per quanto riguarda il nostro caso esortandolo a camminare.

Pubblicato in Psicologia del Montanaro