Lunedì, 19 Novembre 2007 01:00

Aria Sottile di Jon Krakauer

Aria Sottile

Perché "Aria Sottile"? Chi è stato in alta montagna conosce bene la sensazione. L'aria si fa rarefatta e il respiro affannoso.

Unire questo alla sensazione della fatica muscolare prima e psicologica poi rende "la scalata" un'esperienza più simile ad...

Pubblicato in Letteratura di Montagna
Martedì, 16 Agosto 2011 08:30

Un posto in cielo di Anatolij Bukreev

887480004

Testo postumo curato da Linda Wylie raccoglie le più importanti pagine di diario del compianto alpinista kazako: Anatolij Bukreev.

Quello che colpisce maggiormente in questo testo è proprio nel formato 'di diario'. Bukreev, si sente, lungo il corso di tutte le pagine non può che essere sicero.

Pubblicato in Letteratura di Montagna