Stampa questa pagina
Martedì, 15 Gennaio 2013 08:11

Rifugio del Fargno (Monti Sibillini)

Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)

Un casermone di cemento orribile posizionato in un luogo incredibile. Un contrasto forte ma per certi versi suggestivo. Il rifugio è raggiungibile in automobile sia da Casali (Ussita) che da Bolognola per mezzo di due strade sterrate molto sconnesse in alcuni punti ma comunque percorribili.
Il rifugio / ristornante è posizionato alla sella di svalico della sterrata che collega Casali a Bolognola ed è il luogo ideale per fare tappa in caso di traversata. La sua pozione è ideale anche per le escursioni alle cime di Pizzo Tre Vescovi, Pizzo Regina (o Monte della Priora), Pizzo Berro e Monte Rotondo.

Informazioni aggiuntive

  • Area Appenninica: Appennino Centrale
  • Gruppo Montuoso: Monti Sibillini
  • Rifugio Gestito: Si
  • Stagione Apertura: Solo in estate
  • Menù Prodotti Locali: No
  • Possibilità di Ristorazione: Si
  • Posti Letto: 14
  • Presenza di Acqua: Acqua Potabile
  • Quota (metri): 1800
  • Referente e/o Gestore: -
  • Recapito Telefonico 1: 0733.49.28.72
  • Recapito Telefonico 2: 330.28.06.90
  • E-mail: -
  • Possibilità Escursionistiche: .

    - Monte Rotondo
    - Pizzo Tre Vescovi e Monte Acuto
    - Pizzo Berro
    - Monte della Priora (Pizzo Regina)
    - Traversata da Bolognola a Casali di Ussita

  • Manutenzione territorio circostante: Scarsa
  • Pulizia / Igiene: Discreta
  • Stato della struttura: Scarsa
  • Posizione Geografica del Rifugio:
    Visualizza Rifugio del Fargno in una mappa di dimensioni maggiori
  • Presenza di Locale Invernale: No
Letto 8393 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Gennaio 2013 10:35
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Ultimi da Giorgio Carrozzini

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti