Gruppo Escursionistico

Giovedì, 21 Giugno 2012 07:56

Pilastro

Giovedì, 21 Giugno 2012 07:55

Pinnacolo

Giovedì, 21 Giugno 2012 07:52

Pizzo

Giovedì, 21 Giugno 2012 07:50

Portella

Giovedì, 21 Giugno 2012 07:37

Sedimentario

Giovedì, 21 Giugno 2012 07:36

Sfasciume

Un manuale rivolto all'escursionista e all'alpinista che da tempo mancava nel panorama editoriale, un utilissimo strumento per osservare e comprendere il paesaggio fisico delle "terre alte".

Un' analisi attenta e scientifica frutto di anni di studi, di attività professionale ma soprattutto di frequentazione e di esplorazione delle Alpi.

Pubblicato in Manualistica
Mercoledì, 13 Giugno 2012 14:38

Gran Sasso in Movimento

Questa volta vogliamo prendere in esame una recente pubblicazione: “Il Gran Sasso in Movimento”, risultati del monitoraggio e degli studi preliminari sulla frana del 22 Agosto 2006 un volume a cura di Massimo Pecci e Gabriele Scarasicia Mugnozza.

Che la ricerca italiana fosse in prima linea nel mondo lo sapevamo ma questo testo ha qualcosa di davvero straordinario.
Pubblicato in Ambiente e Montagna
Mercoledì, 13 Giugno 2012 13:15

Fenomeni orogenetici - Breve Introduzione

Come  abbiamo visto nella teoria della tettonica a placche la principale  causa della formazione delle montagne è lo scontro fra placche. Nello specifico  lo scontro fra placche sulle quali sia presente la zolla continentale lo scontro darebbe luogo alle montagne.

Secondo la teoria  della tettonica a placche possiamo per semplicità ricondurre i fenomeni orogenetici a due cause principali: da una parte  le spinte  verticali ovvero  con direzione perpendicolare alla crosta terrestre; dall’altra le spinte  tangenziali ovvero  quelle con direzione parallela alla crosta terrestre.
Pubblicato in Geografia dell'Appennino
Mercoledì, 13 Giugno 2012 13:14

Formazione dei rilievi italiani

La nascita, la formazione e l’evoluzione dei rilievi italiano è strettamente legata alla storia geologica della zolla tettonica europea e di quella che  africana.

Il processo di conformazione di territori come  li conosciamo oggi è cominciato circa duecento milioni di anni fa ovvero  n quello che  viene scientificamente chiamato il periodo  Triassico. Secondo la teoria  geologica della tettonica a placche tutte le terre emerse sarebbe state originariamente unito in un unico grande blocco detto Pangea. Questa enorme area di terra emersa sarebbe stata circondata da un mare  sterminato detto Panthalassa.

Pubblicato in Geografia dell'Appennino
Pagina 2 di 3